Informativa sull’uso dei cookie

Per i bambini: Saranno famosi

Eccoli in veste ufficiale: sulle loro magliette spicca la scritta “Fame”, la firma del loro successo. Sono i ragazzi di “Saranno famosi”, la versione italiana del più famoso musical – Fame appunto – nato dall’omonima versione cinematografica di Alan Parker.
Accompagnati da una grande carica di entusiasmo, domenica 21 settembre hanno fatto visita al reparto di Oncoematologia pediatrica dell’Ospedale S. Matteo di Pavia per salutare tutti i bambini e i ragazzi ricoverati.
Non è la prima volta che l’ANPO – l’Associazione Nazionale Prevenzione Oncologica – riesce a regalare ai piccoli pazienti del nosocomio pavese un incontro con personalità del mondo dello spettacolo e dello sport italiano. E questo fatto testimonia l’impegno con cui i volontari dell’associazione lavorano sempre. In aggiunta, testimonia l’ampio consenso di pubblico che i nuovi aspiranti artisti stanno riscuotendo.

Per l’occasione vi presentiamo alcuni momenti della festa che è stata riservata ai giovani ospiti.

Il musical dell’anno
Spumeggiante e innovativo, così è stato definito dal pubblico lo spettacolo che ha inaugurato, il 18 settembre scorso presso il Teatro Fraschini di Pavia, la tournée dei ragazzi del cast di “Saranno famosi”, il musical ispirato al serial americano che dagli anni ’80 del Novecento ha appassionato milioni di persone.
L’opera cinematografica nasce in quegli anni da un’idea di David De Silva e sotto l’egida di Alan Parker. Si racconta la storia di sette studenti americani, allievi della School of the Performing Arts di Manhattan, a New York: la loro passione per la danza, la recitazione, la musica, le loro genuine ambizioni per entrare nel mondo dello spettacolo, i loro rapporti umani e sentimentali. In un intreccio che ha fatto sognare le platee di tutto il mondo.
In Italia, la serie televisiva è subito divenuta un ‘cult’: i personaggi – Leroy (Gene Anthony Ray) Danny (Carlo Imperato) Bruno (Lee Curreri) Coco (Erica Gimpel) Holly (Cynthia Gibb) Cleo (Janet Jackson) e Julie (Lory Singer) – erano un esempio di tenacia grinta e buona volontà per i più giovani, la colonna sonora era il liet motiv che accompagnava le vicende dei protagonisti e l’entusiasmo degli spettatori.
È bastato poco anche per conquistare i palcoscenici teatrali. In America, già dalla fine degli anni ’80, “Fame” era diventato un musical pronto a entrare nella storia. E le rappresentazioni si sono pian piano moltiplicate in ogni parte del mondo, assumendo così il colore e le caratteristiche di diversi idiomi ed etnie. Finalmente è arrivato anche in Italia.
Per conoscere le date del tour di “Saranno famosi” si può consultare il sito Internet www.sarannofamosimusical.it, dove sarà possibile anche trovare altre informazioni e curiosità.

Il team
Produzione: Lorenzo Vitali
Regia: Luigi Perego, Gigi Saccomandi
Direzione musicale: Emanuele Frielli
Coreografie: Stefano Bontempi
Regista assistente: Fabio Grossi
Direzione musicale associata: Maurizio Campo
Direzione dei cori: Eyal Lerner
Assistente coreografa: Corinne Bonuglia
Assistente alle scene: Sebastiana Di Gesù
Assistente ai costumi: Paola Catalini
Direzione artistica: Marco Daverio

Quelli che… Saranno famosi
Stefano di Ganci, Andrea Casta, Beatrice Mondin, Danilo Brugia, Francesca Nerozzi, Kris Jobson, Marta Belloni, Raffaele Kohler, Serafina Frassica, Stefania Fratepiero, Bruno Fornasari, Maria Grazia Valentino, Moncia Small, Eyal Lerner

Una produzione Artistica
L’Artistica Prosa & Spettacolo è il nome di una società che si occupa di progettazione sviluppo e realizzazione di rappresentazioni e spettacoli teatrali. Fondata e diretta dal produttore Lorenzo Vitali, è presente già da alcuni anni nei teatri italiani con concerti lirici-vocali, commedie dialettali e in lingua e, da oggi, anche con i musical.
Per la sua programmazione si avvale della collaborazione di artisti affermati, come Bruno Lauzi e Pino Insegno, e di professionisti del settore, come Gennaro D’Avanzo, direttore del Teatro Nuovo di Milano.
Nella prossima stagione è prevista la rappresentazione del “Violinista sul tetto”, con la regia e la partecipazione di Moni Ovadia.
Per maggiori informazioni si può visitare il sito Internet www.lartisticaproduction.it